Bambini e didattica 3.0

Lo Studio pedagogico "Bambini e didattica 3.0" , ha lo scopo di restituire alle famiglie tranquillità e serenità.

Il tuo bambin@ ha difficoltà scolastiche? Non riesci a gestirlo? Fai difficoltà a relazionarti con lui ? 

Allora sei sulla pagina giusta!

Chiedi una consulenza e contattaci tramite email o tramite telefono.

Attraverso la scienza pedagogica, lo Studio entra in relazione con i bambini e con le loro famiglie.

Tutti i bambini,  hanno un proprio piano educativo personalizzato.

I piani educativi sono studiati a seconda dell'esigenze,  personalità  e vissuto del bambino. Inoltre, si analizzano gli obiettivi da raggiungere. 

Lo Studio ha lo scopo di condurre i genitori verso una "genitorialita' consapevole".

La fascia d'età  coinvolta ?  Dai 3 anni compiuti fino ai 17 anni. 

Offriamo il nostro supporto anche all'interno delle scuole. 

I bisogni delle famiglie sono i nostri bisogni!

 

 

Per difficoltà didattiche e comportamentali del tuo bambin@ chiedi una consulenza.

COME SI RITORNA A SCUOLA ?

Nuove iniziative. Siamo a vostra disposizione!

Liberi di Essere

La felicità si raggiunge con la consapevolezza delle proprie abilità e capacità. Questo vale per gli adulti come per i bambini.

Il gioco è l'arte dell'apprendere

Presentazione

Salve mi chiamo Antonella Manfredi e oggi voglio raccontarvi la mia storia. Da piccola ero una bambina molto introversa, taciturna e solitaria. Come potete ben immaginare questo mio modo di essere non mi ha reso la vita facile. Le mie amiche si potevano contare su una mano. A scuola di certo non risultavo la bambina più simpatica, alla quale le maestre si avvicinavano. Le mie prime difficoltà le incontrai alla odirna scuola primaria. La maestra mi chiedeva di leggere davanti a tutta la classe e per me era un vero incubo. All'epoca portavo la benda per curare il strabismo di Venere, capite bene che per me leggere era molto più faticoso e complicato rispetto ai miei compagni, ma questo alle maestre non interessava. Avevo solo bisogno di tempo, un tempo che l'istituzione scolastica non voleva darmi. Iniziarono a dire a mia madre che ero lenta, che avevo problemi e che doveva farmi vedere da uno specialista. Mia madre si rifiutò categoricamente, non mi fece fare alcuna visita e il mio percorso scolastico continuó, no senza difficoltà! Le maestre erano molto brave a farmi sentire inferiore rispetto ai miei compagni la frase che mi ripetevano spesso era:" tu non puoi". Il percorso alle scuole medie fu tranquillo e iniziai a coltivare il mio sogno quello di aprirmi uno studio che desse a tutte le persone fiducia in sè stessi. Ho diari pieni di progetti che descrivono il mio studio dove le persone ricostruiscono la loro autostima. Arriviamo alle scuole superiori, qui c'è stata la mia svolta! Gli anni del liceo socio-psicopedagogico sono stati gli anni più duri e più disperati per me e per la mia famiglia. Ma sono stati anche gli anni che più di tutti mi hanno insegnato a dare valore alla mia persona. Sono gli anni che mi hanno formata personalmente e mi hanno permesso di lottare per quello in cui credevo. Alle scuole superiori sono stata bocciata due anni, per ragioni che qui non spiegherò per non tediarvi. La bocciatura è una vera sberla per chi la riceve, è un mettersi in discussione ed è un vero fallimento. Ma io non demordevo quella era l'unica scuola dove avrei voluto studiare. Al mio terzo anno, facevo ancora il primo liceo, la vicepreside dell'istituto mi fece cambiare sezione ed entrai a far parte della 1B e li incotrai delle docenti fenomenali soprattutto una la Professoressa Rotondaro che si interessò a me. Aveva interesse nel conoscermi e instaurò con me una relazione pedagogica, da quel momento il mio percorso scolastico andò a gonfie vele. La mattina mi svegliavo con la voglia di andare a scuola, il senso di ansia, di frustazione e di evasione per la scuola erano spariti. Con un bel salto vi porto all'università. Nel 2012 mi sono iscritta alla facoltà di Scienze dell'educazione presso l'Università della Calabria mi sono laureata con 2 mesi di anticipo nel 2015 con voto 107 su 110. Successivamente mi sono iscritta alla magistrale in Scienze Pedagogiche  conseguendo il titolo di pedagogista nel 2017 con voto 110 su 110. Dopo l'università ho avuto la fortuna di collaborare in uno degli studi pedagogici più importanti d'Italia Figli Meravigliosi della Dottoressa Tiziana Cristofari. Oggi 25 ottobre 2019 apro questo blog al fine di supportare le famiglie nel loro ruolo educativo e ridare ai bambini e ragazzi la loro autostima. 

Dr.ssa Antonella Manfredi

Nome*
Indirizzo email*
Numero telefonico
Messaggio*

Pedagogista Antonella Manfredi.