Liberi dai compiti

Liberi dai compiti

Le vacanze sono alle porte, ma i nostri bambini non sono sereni. La loro preoccupazione ricade sui troppi compiti che gli insegnanti lasciano durante queste festività. 

I nostri bambini hanno bisogno di rilassarsi e godersi l'amore dei propri cari, senza l'ansia dei compiti che purtroppo già vivono per tutto l'anno scolastico. Assegnare una montagna di compiti per le vacanze non ha davvero nessun senso. L'apprendimento avviene a scuola, non c'è motivo di tediare ulteriormente i bambini con compiti su compiti. 

Trascorrono più ore a scuola che a casa e una volta usciti dall'edificio scolastico devono rimettersi di nuovo sui libri, comprendete che tutto questo è frustrante per un bambino e si fa fatica a  sostenere dei ritmi cosi serrati. 

I bambini cosi come gli adulti hanno bisogno di riposarsi, rilassarsi e caricare le batterie. Le vacanze sono attese dagli adulti cosi come dai bambini e quindi lasciamogli la libertà di viversi questi giorni in serenità. 

E' orrendo vedere i bambini ossessionati dai compiti, che non riescono a viversi un momento in famiglia con gioia, perchè sono preoccupati dal dover finire i compiti. Poi ci sono i bambini che non riescono a finirli e vivono il ritorno a scuola con paura e angoscia. Capite bene che l'apprendimento non si misura sulla quantità di compiti che vengono assegnati? 

La scuola deve far divertire i bambini cosi si facilita la conoscenza e l'assimilazione delle nozioni, ma se l'unico obiettivo è quello di assegnare pagine su pagine comprendete da soli che l'effetto che otterrete sarà negativo. 

Quando assegnate i compiti valutate molto la qualità dell'esercizio, perchè ciò che è importante non è la quantità ma la qualità. Inoltre, assegnate esercizi divertenti e stimolanti no noiosi e banali. 

I nostri bambini hanno il diritto di godersi le vacanze cosi come noi adulti. Lasciateli liberi  di giocare e divertirsi, non assegnate compiti al rientro a scuola troverte bambini più sereni e volenterosi nell'apprendere. 

Dr.ssa Antonella Manfredi